Penale

La sola omessa consegna delle scritture contabili non basta per la bancarotta fraudolenta patrimoniale

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La semplice omessa consegna delle scritture contabili non basta a far scattare il reato di bancarotta fraudolenta documentale, nel quale può essere assorbito in caso di qualificazione multipla della condotta. La Corte di cassazione, con la sentenza 70, accoglie sul punto il ricorso contro l'ordinanza con la quale il Gip del Tribunale rigettava l'istanza di revoca degli arresti domiciliari nei confronti dell'indagato, titolare di una Srl, per i reati di bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale. Alla base delle accuse ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?