Penale

Permesso di costruire per la copertura stagionale della piscina

di Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La copertura stagionale della piscina è soggetta al permesso per costruire. Infatti, anche se la volumetria è inferiore al 20% della costruzione principale non se ne può desumere che essa sia esente da autorizzazioni. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 7 gennaio 2019 n. 342, respingendo il ricorso di un uomo condannato (ex articolo 44, co. 1, lett. b), Dpr 380/2001) per avere realizzato, senza permesso di costruire, una struttura di copertura di una preesistente piscina ed ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?