Penale

Reati edilizi, il comproprietario non risponde penalmente se estraneo all'abuso

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non basta essere comproprietario di un immobile per subire una condanna per un abuso edilizio realizzato sull'immobile medesimo. Tale circostanza non è da sola sufficiente ad affermare la responsabilità penale, in assenza di indizi da cui possa dedursi una compartecipazione anche morale nell'illecito. Ad affermarlo è la Corte d'appello di Palermo con la sentenza 3409/2018, che ricorda come la responsabilità del comproprietario non può essere configurata come responsabilità omissiva. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?