Penale

C’è riciclaggio anche quando la targa non è falsificata

di Maurizio Caprino

Chi appone la sua targa personale su un ciclomotore rubato commette il reato di riciclaggio. Lo ha chiarito la Seconda sezione penale della Cassazione, con la sentenza 8788/2019, depositata il 28 febbraio. Quindi, anche in questo caso le sanzioni penali si possono aggiungere a quella amministrativa prevista dall’articolo 97 del Codice della strada. Finora, invece, si riteneva perlopiù che la sanzioni penali scattassero solo nel caso in cui la targa apposta sul mezzo rubato fosse falsa, manomessa o ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?