Penale

Stupefacenti: la riconducibilità del fatto illecito nell'ipotesi di lieve entità

a cura della redazione PlusPLus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Stupefacenti - Fatto di lieve entità - Qualificazione - Elementi - Motivazione. Ai fini della riconducibilità del fatto alla fattispecie della spaccio di lieve entità, di cui al comma 5 dell'art. 73 T.U. stupefacenti, il giudice effettua una valutazione complessiva della condotta secondo i parametri contenuti nella stessa norma e dunque valutando i mezzi, le circostanze e le modalità dell'azione nonché, con riguardo all'oggetto materiale, entità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?