Penale

Autoriciclaggio per bonifici all’estero

di Giovanni Negri

Bonifici a una società estera con saldo corrente pari a zero non possono essere liquidati in maniera sommaria dall’autorità giudiziaria, negando l’applicazione della custodia cautelare per autoriciclaggio. Neppure mettendo l’accento sulla tracciabilità dei versamenti. La Corte di cassazione, con la sentenza n. 16908 della Seconda sezione penale, ha così accolto il ricorso presentato dalla pubblica accusa contro la decisione del tribunale della libertà che aveva negato la detenzione preventiva per il reato di autoriciclaggio e usura. La condotta “sospetta” ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?