Penale

Riparazione per l'ingiusta detenzione: la colpa grave ostativa al riconoscimento del diritto

a cura della Redazione PlusPLus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Misure cautelari - Personali - Riparazione per l'ingiusta detenzione - Colpevole condotta dell'imputato - Rilevanza ai fini del diniego del beneficio. In tema di riparazione per l'ingiusta detenzione, deve essere escluso dal beneficio colui che abbia contribuito con la sua condotta a causare la restrizione personale. Le condotte sinergicamente rilevanti rispetto alla cautela sofferta possono essere di tipo extraprocessuale (grave leggerezza o trascuratezza tale da aver ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?