Penale

L'onere di motivare il diniego della causa di non punibilità per tenuità del fatto

a cura della Redazione di PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Reato - Tenuità del fatto - Causa di non punibilità - Riconoscimento da parte del giudice - Valutazione - Criteri - Motivazione. Nell'applicazione della causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto, introdotta dall'art. 1, comma 2, d.lgs. 16 marzo 2015, n. 28, il giudice di merito chiamato a pronunciarsi è tenuto a fornire adeguata motivazione del suo convincimento, frutto di una valutazione complessiva ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?