Penale

Consulta: legittima l'inapplicabilità della particolare tenuità da parte del giudice di pace

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Corte costituzionale, sentenza 120 depositata il 16 maggio, conferma la non applicabilità della non punibilità per particolare tenuità del fatto da parte dei giudici di pace. Il ricorso era stato sollevato dal Tribunale ordinario di Catania, adito in appello da un imputato per lesioni colpose (a seguito di un sinistro stradale) condannato dal locale giudice di pace alla pena di 400 euro. Secondo il rimettente sussistevano tutti i presupposti per adottare una pronuncia di non punibilità, «atteso che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?