Penale

Non va sospesa la patente a chi guida ubriaco un velocipede

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

A meno di una settimana la Cassazione (vista ladecisione n. 22228/2019) è costretta a ribadire che la guida di un velocipede in stato di ebbrezza alcolica non legittima il giudice ad adottare la sanzione accessoria della sospensione della patente di guida per i mezzi a motore. E la Cassazione, con la sentenza di ieri n. 23257, specifica l'assenza di legame tra la patente di guida e la condotta pericolosa del "ciclista" anche quando il tasso alcolemico rientri nell'ipotesi più ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?