Penale

Messa alla prova, illegittimo modificare il programma di trattamento senza consenso dell'imputato

di Giuseppe Amato

In tema di sospensione del procedimento con messa alla prova, è illegittimo il provvedimento con cui il giudice modifichi il programma di trattamento in difetto della previa consultazione delle parti e del consenso dell'imputato. Così la sezione terza penale della Cassazione con la sentenza 17869/2019. In termini, sezione III, 26 ottobre 2017, Tortola, secondo cui, in tema di sospensione del processo e messa alla prova, è illegittima la modifica del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?