Penale

Maxi evasione Iva: sì alla doppia sanzione senza «cadere» nel bis in idem

Giampaolo Piagnerelli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Da una condotta illecita possono derivare due tipologie di sanzioni senza che per questo si possa invocare il ne bis in idem. La Cassazione con la sentenza n. 25734/19 si è trovata a giudicare un'evasione Iva pari a 256mila euro. I fatti. Quindi visto l'importo che sforava i 250mila euro (cifra oltre la quale si è in presenza di un reato) doveva applicarsi oltre alla sanzione amministrativa anche ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?