Penale

ORDINAMENTO PENITENZIARIO - Cassazione n. 33848

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Provvedimenti premiali/carcere – La minaccia di morte fatta all'ex convivente e alla sua famiglia durante un colloquio in carcere non basta per respingere la richiesta di liberazione anticipata, in attesa di un giudizio definitivo sui fatti (allo stato era la parola dell'uomo contro quella della sua ex) e in assenza di una valutazione della buona condotta e della collaborazione con la giustizia del detenuto. L'imputato aveva in passato picchiato la donna. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?