Penale

Emoderivati, niente prova del nesso di causalità

di Alessandro Galimberti

È una lunga e articolata motivazione quella con cui la VI sezione penale del Tribunale di Napoli ha mandato assolti - lo scorso 25 marzo - i nove imputati per lo scandalo degli emoderivati. L’accusa era per tutti di aver provocato in cooperazione colposa la morte di nove pazienti emofilici, curati fino alla fine degli anni ’80 con prodotti contenenti i virus (tra gli altri) dell’epatite C e dell’Hiv. La motivazione del verdetto, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?