Penale

Per le imprese i costi di modelli che rischiano di essere inefficaci

di Riccardo Borsari

L’introduzione del Dlgs 231/2001 ha rappresentato una rivoluzione copernicana per l’ordinamento italiano. Il paradigma secolare della coincidenza esclusiva fra reato e persona fisica è stato, infatti, definitivamente superato: accanto all’ordinaria responsabilità penale delle persone fisiche, il legislatore ha introdotto un inedito sistema di responsabilità da reato degli enti collettivi, per il quale una societas viene chiamata a rispondere, in modo autonomo e diretto, della commissione di alcuni reati (cosiddetti reati-presupposto) nel suo interesse e/o vantaggio da parte di soggetti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?