Penale

Il guidatore non ha obbligo di dichiarare subito se ha colpa

di Guido Camera

Punendo il reato di fuga in caso di incidente con feriti, il Codice della strada intende garantire l’identificazione dei soggetti coinvolti e la ricostruzione del sinistro. Ma l’interpretazione rigorosa della norma (articolo 189, comma 6) esclude che l’interessato debba ammettere di essere l’autore del fatto, in occasione dell’intervento delle forze di polizia: basta che si ponga a loro disposizione mentre compiono gli opportuni accertamenti sul posto. Lo ha stabilito la Cassazione, con la sentenza 33789/2019, depositata il 25 luglio. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?