Penale

Gli strumenti finalizzati alla telemedicina non sono soggetti a misure cautelari

Giampaolo Piagnerelli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non sono soggetti a misura cautelare gli strumenti rinvenuti in un centro medico che hanno la sola finalità di raccogliere i dati del paziente, la patologia da cui sono affetti e un preventivo della cura. Questo il contenuto della sentenza della Cassazione di ieri n. 38485/19. La Corte si è trovata alle prese con un centro in Roma presso il centro commerciale Cinecittà 2 non propriamente medico in cui erano presenti strumenti elettronici e un'infermiera. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?