Penale

Direttore dei lavori responsabile per le opere "fuori progetto" se non vigila sull'esecuzione

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il direttore dei lavori che non si rechi sul cantiere e che comunque non vigili sulla realizzazione del progetto - per il quale è sufficiente la denuncia di inizio attività - risponde penalmente dell'eventuale realizzazione di ulteriori opere illegittime sprovviste del necessario permesso di costruire. La Corte di cassazione con la sentenza n. 39317 depositata ieri ha confermato che risponde del reato edilizio il progettista/direttore dei lavori, che resta «inerte» o «colpevolmente passivo». ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?