Penale

Lottizzazione abusiva, la prescrizione del reato non travolge la confisca

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La prescrizione in appello del reato di lottizzazione abusiva non fa venir meno i presupposti per l'adozione della confisca. Pertanto, se nonostante l'estinzione del reato vi siano gli elementi oggettivi e soggettivi che consentono al giudice di verificare l'effettiva sussistenza della lottizzazione abusiva, deve essere disposta la confisca urbanistica, in maniera proporzionale alle parti del territorio interessate e senza tener conto dell'attuale offensività della condotta. Questo è quanto afferma la Cassazione nella sentenza n. 39320, depositata ieri. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?