Penale

Sequestro d’azienda, il coadiutore lo paga chi lo ha arruolato

di Patrizia Maciocchi

Il giudice non può addossare alla società dissequestrata le spese sostenute per il coadiutore dell’amministratore giudiziario, sulla base di un’assunzione dell’“ausiliario” senza verificare tempi e modalità del contratto. La Cassazione (sentenza 42718) analizza le norme in tema di aziende sequestrate, con le novità introdotte dalla legge 161 del 2017, che ha riformato il Codice antimafia (Dlgs 159/2011). L’occasione arriva dal ricorso di una cooperativa contro la decisione del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?