Penale

Contravvenzioni, da marzo 2018 inappellabili i proscioglimenti

di Giovanni Negri

La previsione dell’inappellabilità delle sentenze di proscioglimento relative a contravvenzioni punite con la sola pena dell’ammenda o con pena alternativa, in assenza di una disciplina intertemporale, è applicabile alle sole sentenze emesse successivamente al 6 marzo dell’anno scorso. Lo chiarisce la Corte di cassazione con la sentenza 43699 della Terza sezione penale depositata ieri. L’indicazione è arrivata nel corso di un procedimento penale avviato per getto pericoloso di cose: dal balcone, secondo la tesi della parte ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?