Penale

Coronavirus, i processi penali urgenti sbarcano su Skype

di Marisa Marraffino

Avvocati in toga davanti a uno schermo e scambio di atti via chat nella “stanza virtuale” di udienza. È l’effetto del coronavirus sui processi penali urgenti che da martedì scorso a Milano si celebrano in videoconferenza. Il «test» a Milano Il protocollo, siglato lo scorso 14 marzo, dall’Ordine degli Avvocati di Milano, la Camera penale, la Procura e il Tribunale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?