Penale

Reato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, va provato che l'offesa è stata sentita da altri

di Domenico Carola

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

I giudici della sesta sezione penale della Corte di cassazione con la sentenza n. 13688 del 6 maggio 2020 hanno ritenuto che il reato di resistenza a pubblico ufficiale è tipicizzato dal legislatore soltanto sotto il profilo teleologico, come volontà diretta a impedire la libertà d'azione del pubblico ufficiale. La vicenda - Un imputato denunciava la nullità assoluta ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?