Penale

Il sindaco consulente paga per le violazioni fiscali

di Patrizia Maciocchi

Il commercialista, presidente del collegio sindacale e consulente del gruppo societario, paga i danni alla massa dei creditori come corresponsabile dell’evasione fiscale. La Corte di cassazione (ordinanza 11884), conferma la condanna, già disposta a carico degli altri sindaci e degli amministratori per oltre 4,5 milioni di euro. Al ricorrente era stato contestato non solo l’omesso controllo sull’operato del board, ma anche, e soprattutto, il ruolo attivo giocato come commercialista di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?