Penale

41-bis: per l’invio di atti giudiziari al detenuto serve la dichiarazione di conformità del difensore

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non viola il diritto di difesa imporre al difensore che invia la copia di un atto giudiziario al suo assistito, sottoposto al 41-bis, di fare una dichiarazione di conformità con l'originale. Una “restrizione” che si giustifica per evitare il rischio che il testo venga alterato per veicolare informazioni non consentite. La Corte di cassazione, con la sentenza 23820, respinge il ricorso di un boss, contro la decisione di “fermare” una sentenza di oltre 1800 pagine che lo riguardava, spedita ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?