Penale

Mae: no alla consegna basata solo sulla descrizione dei fatti contenuta sul mandato ma senza prove

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La corte d'appello non può dare il via libera alla consegna dell'imputato nell'ambito del mandato d'arresto europeo, basandosi solo sui fatti riportati nel Mae, senza l'indicazione delle fonti di prova in merito alla responsabilità nei reati contestati al soggetto richiesto. La Corte di cassazione, con la sentenza 23878, accoglie il ricorso di un cittadino sloveno contro la sentenza con la quale veniva disposta la sua consegna all'autorità giudiziaria slovacca. Una decisione presa senza chiedere allo stato richiedente di integrare ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?