Professione

Avvocati: senza anticipo di spese prestazione sospesa

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il legale può sospendere la prestazione se il cliente non anticipa le spese necessarie alla trascrizione di un immobile, purché questo non provochi al suo assistito un pregiudizio irreparabile. La Corte di cassazione, con la sentenza 26973 del 15 novembre, accoglie in parte il ricorso del legale, al quale gli assistiti avevano chiesto i danni per la mancata trascrizione dell'immobile, prevista nell'ambito di un giudizio di separazione con verbale omologato. Secondo la Corte territoriale il mancato pagamento dei “compensi” ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?