Professione

Il peso dell’equo compenso sui nuovi parametri forensi

di Giuliano Fonderico

A distanza di quattro anni dal primo decreto, il ministero della Giustizia rivede i parametri per liquidare i compensi professionali degli avvocati. I parametri non vanno confusi con le vecchie tariffe forensi. Queste ultime erano sempre vincolanti nei minimi, mentre i parametri si applicano solo quando manca un accordo scritto o comunque quando è il giudice a determinare il compenso, ad esempio nel calcolo delle spese del giudizio. I parametri ministeriali sui compensi continuano però a rappresentare un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?