Professione

Associazione tra legali, anticipo da restituire a chi non passa l'esame

Francesco Machina Grifeo

Il dominus deve restituire la somma ricevuta dal padre di un suo praticante per costituire, una volta raggiunto il titolo, una associazione tra legali, se a distanza di anni il giovane di studio non è riuscito a superare l'esame. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 24791/2018, respingendo definitivamente il ricorso dell'avvocato. Secondo il legale, il denaro ricevuto aveva «finalità in parte di liberalità ma in parte, e prevalentemente, di corrispettivo, inquadrabile nell'ambito del negotium ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?