Professione

«Il legale globetrotter vince con l’intelligenza culturale»

di Valeria Uva

Verso un cliente straniero l’avvocato deve fare anche da guida culturale. Non basta dire questa è la legge: il buon professionista prende per mano il cliente e con lui inizia un viaggio». Per Peter Alfandary, 65 anni, inglese di nascita e francese di formazione, il legale internazionale «deve smettere di fare il turista e diventare un esploratore». E nei suoi corsi sull’intelligenza culturale per studi legali e multinazionali offre strumenti in questa direzione. Avvocato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?