Professione

Sull’equo compenso la Giustizia promette modifiche veloci

di Giovanni Negri

Tempi brevi per mettere a punto correttivi all’equo compenso. Li hanno promessi il sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone e il consulente giuridico per le libere professioni del ministero della Giustizia Alfonso Bonafede, Pietro Gancitano, nell’incontro con il presidente del Consiglio nazionale forense Andrea Mascherin. Nel corso dell’incontro, e in previsione di una riconvocazione a breve del tavolo, Mascherin ha sottolineato le principali criticità sinora emerse sulla corretta applicazione della normativa sull’equo compenso e ha anche prefigurato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?