Professione

Law firm, anche in Italia Brexit cambia l’agenda

di Elena Pasquini

L’imperativo è «essere pronti». Qualunque sarà lo scenario in cui evolverà l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, l’attività degli studi legali di base in Italia con affari in Uk è di prevenzione verso eventuali fermi produttivi, sia i propri che dei clienti. Nell’incertezza per il “leave” del 31 ottobre, gli studi sono alle prese con un aumento sensibile dei mandati arrivati dai clienti, che hanno atteso fino all’ultimo momento in cerca di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?