Professione

Tirocini all’estero con tetto di sei mesi e obbligo di presenza

di Eugenio Bruno

Un tetto massimo di sei mesi e l’obbligo di presenza fisica. Sono i principali requisiti che gli aspiranti professionisti devono rispettare se vogliono svolgere un tirocinio all’estero e vederselo poi riconosciuto ai fini della “pratica” complessiva prevista per l’accesso alla professione. A prevederlo sono le linee guida pubblicate poco prima di Natale con un decreto del Miur a firma del ministro uscente, Lorenzo Fioramonti. Che riguardano direttamente le professioni il cui tirocinio è inserito nel corso di studi universitario o post ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?