Professione

La tecnologia rende visibili al Fisco le somme incassate mese per mese

di Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce

Anche l’Agenzia delle entrate riceverà dai prestatori di servizi le informazioni sulle transazioni effettuate a favore di esercenti e professionisti utilizzando strumenti tracciabili di pagamento: termini, modalità e contenuto delle comunicazioni relative ai sistemi di pagamento elettronico tracciabili sono contenuti nel provvedimento direttoriale 181301 del 29 aprile scorso. I dati acquisiti dal Fisco non saranno trattati solamente per realizzare le attività di controllo e verifica sull’utilizzo del credito spettante, in quanto contenenti in dettaglio l’importo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?