Revoca per giusta causa al sindaco con falsi requisiti

LA DOMANDA In una società di capitali, che ha l'obbligo del collegio sindacale, un membro di tale organo ha dichiarato di essere iscritto all'albo dei dottori commercialisti e anche al registro dei revisori.Effettuando un controllo, invece, è stato riscontrato che questo sindaco non è iscritto né tra i dottori commercialisti né al registro dei revisori.Cosa devono fare la società e gli altri membri del collegio per tutelarsi? Cosa rischia questo individuo avendo dichiarato il falso?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?