Ok al contratto stagionale ai front office nel turismo

LA DOMANDA Un'azienda di promozione turistica (Ccnl terziario Confcommercio) attiva per tutto l'anno con personale addetto al marketing e all'amministrazione, avrebbe necessità di stipulare dei contratti a tempo determinato per le mansioni di front office per la stagione turistica (inverno/estate). È possibile considerare le addette all'attività di front office come lavoratori stagionali e, quindi, non essere soggette al limite dei 24 mesi complessivi di contratto a tempo determinato? Si tenga presente che tale attività rispecchia le condizioni previste al punto 48 del Dpr 1525/1963 e, quindi, è ferma per 70 giorni continuativi o 120 non continuativi nel corso dell'anno solare.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?