Radio a volume altissimo: resta il rimedio giudiziario

LA DOMANDA In un condominio il regolamento assembleare stabilisce che, per i reclami relativi a infrazioni, ci si debba sempre rivolgere per iscritto all'amministratore. Un condomino dell'ultimo piano vìola in continuazione il regolamento, con radio a volume elevatissimo, creando fastidi e inconvenienti al condomino sottostante. Si chiede se l'amministratore, dopo avere ricevuto più reclami per queste violazioni e dopo avere tentato bonariamente per più volte, ma invano, di fare cessare le violazioni, possa disinteressarsene e lasciarle continuare.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?