Libretto famiglia, il prestatore ha limiti orari solo annuali

LA DOMANDA Il libretto famiglia per le persone fisiche prevede le figure dell'utilizzatore e del prestatore. Il pagamento del prestatore avviene entro il 15 del mese successivo, con riferimento alle prestazioni rese nel mese precedente. L utilizzatore per le fattispecie previste dalla legge può avvalersi, nell'arco della stessa giornata, delle prestazioni del prestatore per due ore consecutive? Il limite annuo è di 280 ore ma le modalità con cui tali ore sono spalmate prevede limiti giornalieri, settimanali o mensili?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?