Disabile «in quota» anche se assunto in via ordinaria

LA DOMANDA Il nostro studio paghe a gennaio 2019 ha presentato il prospetto informativo sui disabili in forza ex legge 68/99 dichiarando che non avevamo alcun disabile. In realtà alle nostre dipendenze abbiamo un operaio, assunto nel 1989, con un'invalidità dalla nascita del 46% certificata dalla commissione. Non lo hanno dichiarato perché è stato assunto con il collocamento ordinario. Sostengono che dobbiamo licenziarlo e riassumerlo con il collocamento mirato per regolarizzare la situazione, ma ci sembra un paradosso. Cosa dobbiamo fare?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?