Con vizio visibile, chi compra non può rivalersi sul venditore

LA DOMANDA A fine ottobre dello scorso anno ho acquistato un terreno. Sul documento firmato al rogito c'è scritto che l'acquisto del terreno viene fatto allo stato di fatto, con tutto ciò che vi è dentro. A gennaio, però, mi sono reso conto che nel terreno sono presenti delle traversine ferroviarie che sono considerate rifiuto pericoloso. Mi posso rivalere per lo smaltimento ed eventuale bonifica del terreno sui precedenti proprietari che hanno omesso di avvisarmi che c'era questo rifiuto (seppure visibile)?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?