Le regole per la dipendente che aiuta il marito alla sera

LA DOMANDA Mio marito ha appena aperto un'attività commerciale (ristorante). Io sono assunta a tempo indeterminato da un'altra società, ma durante il turno serale lo aiuto nella gestione dell'attività (principalmente prendo gli ordini, le prenotazioni e gestisco la cassa). Sono soggetta all'obbligo di un contratto di lavoro? E, se sì, che tipo di contratto? Oppure posso stipulare solo una polizza assicurativa e/o previdenziale?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?