Riduzioni di capitale nei conti dell'associazione controllante

LA DOMANDA Un'associazione non riconosciuta svolge esclusivamente attività istituzionale ed è socio unico di una società per azioni che ha ridotto volontariamente il capitale per esubero. È corretto, nel bilancio della controllante (l'associazione non riconosciuta), iscrivere una riserva straordinaria facoltativa (uso generico) di patrimonio netto corrispondente al credito vantato nei confronti della controllata a seguito dell'operazione di riduzione?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?