Acquisto del terreno vicino da parte di alcuni condòmini

LA DOMANDA Sono proprietario di un immobile che si trova in un condominio all'interno di un parco. Due anni fa abbiamo affittato un terreno confinante il nostro parco a uso parcheggio auto. Dato che questo terreno ora è in vendita, l'amministratore del nostro condominio ha inviato una lettera a tutti i proprietari per verificare quante persone sono intenzionate ad acquistarlo. Se la maggioranza delle persone vuole acquistare questo terreno, sarà obbligato a farlo tutto il condominio? Se un condomino non vuole acquistare il terreno può esimersi o è obbligato anche lui a diventare proprietario di una parte di questo terreno, contro la sua volontà?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?