L'amministratore subentrante deve comunicarlo alle Entrate

LA DOMANDA Esiste una norma che obbliga l'amministratore subentrante in un condominio a comunicare all'anagrafe dell'agenzia delle Entrate le proprie generalità nella sua qualità di nuovo responsabile della gestione? Dopo ben 17 anni che ho lasciato l'amministrazione di un condominio a Taranto, nonostante mi siano succeduti due amministratori, e malgrado le mie reiterate comunicazioni scritte, continuo a ricevere dall'Inps diffide per contributi previdenziali e assicurativi non versati dai miei successori. Cosa posso fare per sistemare la questione?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?