Ritiro dei pacchi da privati: compito ordinario del portiere

LA DOMANDA Durante lo svolgimento della mia attività lavorativa come portiere di condominio è stata sollevata una grave controversia nei miei confronti da parte di un inquilino che ha contestato, anche penalmente, la mancata consegna di un pacco recapitato tramite un corriere privato. Dato che la normativa (sentenza della Cassazione 4832 del 28 luglio 1986) non specifica che la consegna per tali tipi di corrispondenza sia vincolata da un registro di consegna, come posso tutelarmi?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?