Il reddito di cittadinanza può ridurre il mantenimento

LA DOMANDA Il reddito di cittadinanza assegnato al coniuge che percepisce un assegno di mantenimento per sé e due figli (uno maggiorenne e uno minorenne) può essere considerato dall'altro coniuge per diminuire l'assegno mensile? Quest'ultimo, infatti, corrisponde 300 euro per l'ex coniuge e 500 euro per i figli, mentre il coniuge percettore oggi beneficia di un reddito di cittadinanza pari a 600 euro mensili.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?