Autoclavi condominiali: niente verifiche obbligatorie

LA DOMANDA Il nostro condominio è provvisto di un impianto di autoclave. L'impianto in questione è dotato di due serbatoi a pressione, di cui uno raggiunge 9 atmosfere. Il portiere è addetto alla conduzione dell'autoclave (cuscino d'aria). Queste apparecchiature sono soggette alle verifiche periodiche da parte dell'ente di prevenzione e la sicurezza sul lavoro?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?