Senza aumento di volumetria tabelle divise come l'immobile

LA DOMANDA In un condominio che non ha un regolamento di tipo contrattuale, il proprietario dell’unico grande locale a piano terra decide di dividerlo ricavandone due magazzini e un bar-ristorante. Come condominio siamo obbligati ad approvare nuove tabelle millesimali con le quali si tiene conto delle nuove unità ricavate dall'originario unico locale a piano terra? E chi dovrà sostenere le spese per la loro predisposizione, il proprietario o il condominio?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?