Per le comunicazioni uso del fax non obbligatorio

LA DOMANDA La riforma del condominio, fra i vari mezzi ritenuti validi per interloquire/comunicare fra amministratore e condòmini, prevede l’utilizzo del fax (articolo 66 delle disposizioni attuative del Codice civile). Qualora l’amministratore sia sprovvisto di fax può incorrere in sanzioni? A chi rivolgersi affinché la norma venga rispettata?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?