La rottura della braga del wc si ripara a spese del singolo

LA DOMANDA In caso di rottura della braga del wc del bagno di un appartamento nella zona dove è situata la "doppia" che è inserita nella tubazione di scarico verticale discendente condominiale, le spese di intervento per il ripristino del danno (rottura delle piastrelle del pavimento e del rivestimento, sostituzione della braga e della doppia) devono essere addebitate al proprietario dell'appartamento o a tutti i condòmini che utilizzano la sola colonna di scarico verticale discendente?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?